24 Ore di Le Mans

La vittoria della Ferrari 550 Maranello alla 24 Ore di Le Mans

La Ferrari 550 Maranello è stata una delle auto da corsa più iconiche degli anni ’90 e 2000.

Nel 2003, il team Veloqx Prodrive Racing preparò la 550 per prendere parte alla leggendaria 24 Ore di Le Mans nella classe GTS e affidandola a tre piloti di tutto rispetto: Tomáš Enge, Peter Kox e Jamie Davies.

La gara fu una prova di resistenza estrema per l’auto e i piloti e con diverse squadre di alto livello alla conquista dell’ambito titolo iridato.

La vettura dimostrò di essere affidabile e veloce durante tutta la gara. I piloti riuscirono sfruttare al meglio il potenziale dell’auto, mantenendo sempre un passo costante.

Nonostante la forte concorrenza, la Ferrari 550 Maranello riuscì a mantenere il proprio posto nella classe GTS, arrivando decima nella classifica generale ma la prima nella sua classe. Questo risultato fu un grande successo per il team Prodrive e un testamento alla potenza e alla affidabilità di questa vettura.

La 550 fu una delle ultime vetture a motore anteriore ad essere competitiva in una gara di alto livello come la 24 Ore di Le Mans. Il successo della Ferrari 550 Maranello dimostrò che, nonostante la tendenza a spostare il motore verso la parte posteriore dell’auto, le vetture a motore anteriore potevano ancora essere competitive e vincenti.

Questo modello in scala 1/43 appartiene alla Ferrari Racing Collection e rappresenta la Ferrari 550 Maranello  numero 88 alla 24 Ore di Le Mans del 2003.

Lonny

Appassionato di bici da corsa, modellismo e Lego. Insegno nuoto da oltre due decenni e sono due volte papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio