Ferrari D50 – Juan Manuel Fangio

Nel 1956 Enzo Ferrari perde , l’amato figlio Dino, portandogli via dalla distrofia muscolare. Non può consolarlo il terzo mondiale di F1 conquistato della D50 ereditata dalla Lancia, da Juan Manuel Fangio. Una stagione difficile per tanti motivi, non ultimi i contrasti tra il costruttore di Maranello e il pilota argentino, che aveva all’attivo già tre titolo e una personalità marcata.

Lonny

Appassionato di bici da corsa, modellismo e Lego. Insegno nuoto da oltre due decenni e sono due volte papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio