Formula 1

Ferrari F1-89 – Nigel Mansell

La Ferrari 640 F1, chiamata anche F1-89, fu la monoposto progettata dall’ingegnere John Barnard per il 1989 e affidata alla coppia Nigel Mansell 1 e Gerhard Berger.

La vettura portata in pista dalla Ferrari fu dotata con il nuovo cambio elettroidraulico.

Questo tipo di cambio a 7 rapporti prevedeva per la prima volta su una vettura il comando al volante, in quanto questo veniva dotato di levette, alla destra e alla sinistra del blocco, per salire o scendere di rapporto. Un’innovazione enorme che anticipò tutti i rivali e sarà poi adottato dall’intera F1.

Oltre a questo a Maranello optarono per montare un motore V12 anziché un motore V10. Questo motore più potente fornì alla F1-89, una maggiore velocità in rettilineo e una migliore accelerazione.

La stagione 1989 della Formula 1 fu molto combattuta e la Ferrari F1-89 ebbe un ruolo importante in questa competizione. Nigel Mansell, con la sua esperienza e abilità di guida, portò la vettura a ottenere diverse vittorie e podi di cui la la vittoria incredibile al suo esordio nel Gran Premio del Brasile.

Tuttavia per il compagno di box Gerhard Berger la stagione non fu rosea: il pilota austriaco collezionò bel 12 ritiri su 16 gara + 2 podi e una vittoria.

Questo modello in scala 1/43 appartiene alla Ferrari Formula 1 Collection.

Lonny

Appassionato di bici da corsa, modellismo e Lego. Insegno nuoto da oltre due decenni e sono due volte papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio