DioramiFormula 1

I 1.571 punti pilota di Fernando Alonso

Un record è sempre un record e va festeggiato come si deve, così Fernando Alonso presentò ai suoi follower su Twitter la speciale livrea che adornò il suo casco nel prossimo Gran Premio

Ma partiamo dal week-end del 13 ottobre, dove Sebastian Vettel su Red Bull Racing-Renault, si aggiudicò il Gran Premio del Giappone sul circuito di Suzuka, quindicesima prova della stagione 2013.

Per il tedesco della Red Bull si trattò del trentacinquesimo successo nel mondiale, mentre sul podio salirono anche l’australiano Mark Webber, e il francese Romain Grosjean su Lotus-Renault. Il week-end fu dominato dalle due Red Bull che però non si aggiudicano matematicamente il mondiale; questo grazie a Fernando Alonso, che giungendo quarto, tiene aperte le sue speranze mondiali.

L’asturiano della Ferrari, con il risultato ottenuto in Giappone raggiunse i 1.571 punti in Formula 1 e superò il record detenuto da Michael Schumacher.

Per celebrare l’evento Fernando Alonso decise di indossare per il Gran Premio dell’India sul circuito di Greater Noida, un casco dove sul retro c’era la dicitura 1571 e accompagnato dalla scritta “F1 points World Record”.

Tre scuderie mi hanno dato l’opportunità di fare il record di punti in F1. Grazie!” – queste le parole del pilota spagnolo sul suo profilo Twitter.

Il Modello della F138 di Fernando Alonso

Il modello Ferrari F138 della BBR in scala 1/43 è abbellita dal figurino creato da Roberto Ticozzi con lo speciale casco che riporta il numero 1.571.

Silvano Lonardo

Founder di F1world e appassionato di Formula 1, Pallamano e vinili. Mi occupo di Digital Strategist. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button