Formula 1

Sebastian Vettel è il più giovane campione del mondo

Il 14 novembre 2010, Sebastian Vettel su RBR-Renault vince il gran premio di Abu Dhabi e si laurea campione del mondo, nonostante i pronostici siano tutti a favore del leader del mondiale Fernando Alonso.
Il tedesco della alla guida della Red Bull RB6 diventa campione del mondo senza mai essere stato in testa alla classifica piloti.
Sebastian Vettel infatti vince l’ultima gara della stagione e grazie al modesto settimo posto ottenuto da Alonso e all’ottavo del compagno Mark Webber, riesce ad aggiudicarsi il titolo per soli 4 punti sul rivale. In gara, il muretto Ferrari si concentra a marcare Mark Webber, partito quinto e dimenticandosi di Vettel partito in pole. La gara dello spagnolo della Ferrari è un calvario alla ricerca disperata di superare la Renault di Vitalij Petrov per la sesta posizione. E’ la fine per la Ferrari, che si vede soffiare il titolo dopo una bella stagione. Sul podio anche Lewis Hamilton e Jenson Button, entrambi su McLaren-Mercedes.

Con i suoi 23 anni diventa il più giovane campione del mondo della storia della Formula 1, soffiando il record all’inglese Lewis Hamilton per soli 6 mesi.
Piloti f1 2010

Ecco l’ordine di arrivo

[msr_result(‘F1’, ‘2010’, ‘ABU’)]

Il modello

Modello in scala 1/43 della Minichamps della Red Bull RB6 guidata da Sebastian Vettel nella stagione 2010

La gallery

Silvano Lonardo

Founder di F1world e appassionato di Formula 1, Pallamano e vinili. Mi occupo di Digital Strategist. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button