Die-castFormula 1

Stagione dei record per Vettel che trionfa in Brasile

Il 24 novembre 2013, Sebastian Vettel vince il Gran Premio del Brasile, con il suo trentanovesimo successo nel mondiale e con con la nona vittoria consecutiva, eguaglia il record appartenuto ad Alberto Ascari.

Con questa ultima gara della stagione 2013, Sebastian Vettel e della Red Bull chiudono l’anno con la conquista di diversi record, tra i quali le nove vittorie consecutive in una stagione, il più elevato punteggio fatto segnare in un campionato, 397 per la precisione e 13 vittorie complessive in una stagione, alla pari di Michael Schumacher nel 2004.

Il tedesco della Red Bull ha preceduto sul traguardo il suo compagno di squadra, Mark Webber, e Fernando Alonso su Ferrari. Inoltre segna l’ultima gara in F1 per Mark Webber, deciso a lasciare la massima serie per passare alla Porsche nel mondiale Endurance.

Questa gara segna anche l’addio dei motori da 2 400 cm³ con architettura V8, dalla stagione 2014, infatti vedranno la reintroduzione di motori turbo V6 da 1 600 cm³.

La Red Bull RB9,  progettata da Adrian Newey e motorizzata Renault, aveva una livrea simile a quella del 2012a a parte una colorazione viola su blu sulle pance e inserti gialli e strisce azzurre, rosse e grigie. Come l’anno passato spicca il toro rosso simbolo della Red Bull, il principale sponsor della scuderia.

Il modello

Modello in scala 1/43 della Minichamps è la riproduzione dettagliata dell’ultima gara della stagione 2013.

La gallery

Silvano Lonardo

Founder di F1world e appassionato di Formula 1, Pallamano e vinili. Mi occupo di Digital Strategist. Blogger, insegnante di nuoto e papà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button